Scorri con il mouse le immagini sottostanti per vederle in questo box. Una volta caricata l'immagine, puoi fare click su di essa e vederla in formato 640 X 480.
Gara UNUCI

Il nostro presidente, Fulvio “Vecio”, ha contribuito all'organizzazione della tappa della gara UNUCI del 19 ottobre portando un'autentica innovazione: ha introdotto un giro di pattuglia di lunga durata (pi˙ di 5 ore) con un percorso di 10 KM e 4 prove recon. La novitÓ Ŕ stata recepita con interesse dal Gen. Stocca, presidente UNUCI e dal suo staff, che l'hanno rielaborata secondo i propri parametri. Gli obiettivi erano ambiziosi, si parlava di avvicinamento occulto a 2 sentinelle (manichini) ed eliminazione degli stessi. In pi˙ era richiesta una sketch map e una descrizione dettagliata dell'obj. La conoscienza della topografia era determinante, tutti i punti dovevano essere rilevati. Hanno partecipato anche i nostri Marco ed Enrico, impressionando i giudici per il loro silenzio nei movimenti e per l'autonomia nella navigazione. La prima squadra Ú partita alle 20, l'ultima Ú rientrata alle 05:00, costringendo me ed il Gen. Stocca ad un tour de force fino alle 06:30 per stilare la classifica. Alle 07:30 ci siamo alzati di nuovo e abbiamo fatto l'alzabandiera. Le squadre sono state divise in 2 gruppi, il primo andato al poligono di Opicina. per la prova con la Berretta 92, mentre l'altro effettuava le prove di lancio della bomba a mano inerte, primo soccorso, convenzione di ginevra, quest'ultima volta a far ragionare i partecipanti sui quali materiali dell'equipaggiamento devono essere lasciati ad un POW e quali devono essere ritirati. Prima delle 12 le prove erano finite, alle 13:15 rancio e alle 15 premiazione. Ringraziamo il Gen. Stocca per aver fatto partecipare i nostri giovani soci Marco ed Enrico, appuntamento al prossimo anno.

<<< Precedente 2 di 2 Successivo >>>